La natura vince sul management

IMG_0131_2.jpg

La nostra cultura, influenzata dal pensiero filosofico e scientifico, ci ha convinti che tutto sia controllabile: animali, piante, forze della natura, malattie, invecchiamento, …
Anche nel governo dell’azienda il pensiero che le persone possano essere controllate e guidate costantemente è un approccio consolidato.
Non voglio sostenere che ciò non sia possibile, la mia opinione è che sia inefficace ed inefficiente.

StarBoost si avvia verso la governance dinamica

12967309_227083190990376_7157835471709675033_o

La settimana scorsa ho avuto l’occasione di partecipare alla riunione nazionale di StarBoost e di presentare la governance dinamica.
Presenti tante persone da tutta Italia (e oltre) e tanti progetti di cui fino ad oggi avevo sentito solo accennare.
Tutti animati da una visione comune: “creare un mondo meritocratico, tutelare il capitale, valorizzare il talento”

Un’altra strada per far cambiare le cose

110355310-677ab046-87f8-43c3-a834-f214e4f6475e.jpg

Nel breve se siete simpatici (o se siete il capo) troverete qualcuno che vi aiuti ma nel lungo termine il lavoro che svolgono le persone tende sempre a tornare a quello iniziale. Perché?
Non voglio sminuire un problema che ha mille sfaccettature ma darvi un’interpretazione interessante partendo da ciò sto vivendo.

Startup: un’idea che nasce, un’organizzazione che cresce

Gates_of_Hell_Human_Pyramid

Si inizia con “l’organizzazione non ci serve tanto siamo in due…” e in un attimo si passa a “qui è tutto un caos! Ci serve un organigramma!”
Le difficoltà legate a team / coordinamento / organizzazione figurano sempre tra le prime tre cause di fallimento delle startup.

Dimmi in che azienda vivi…

Reinventing_Organizations_Map.jpg

Devo fare i complimenti a chi ha redatto questa mappa, nello specifico la potete trovare all’indirizzo: www.reinvorgmap.com

Avete letto “reinventare le organizzazioni”? No? Fa lo stesso, guardate la mappa e provate a posizionarvi. L’avete letto? Avrete una visione pratica di come possono esprimersi i diversi tipi di organizzazioni nella vita lavorativa quotidiana. 

Sono un ruolo o una persona?

feature_spread-2

Non appena entro al lavoro succede una cosa strana: io non sono più me stesso, sono il mio ruolo.

Ci sembra assolutamente normale che ad una persona corrisponda un solo incarico e che dentro quell’unico titolo ci siano decine di cose da fare (solitamente poco visibili).

Ecco alcuni degli effetti di questa situazione…